Costi telefonici - Global System Italia - Installazione, Assistenza Centralini telefonici, Assistenza PC , server e sistemi, antifurto casa e ufficio, Videosorveglianza

Servizio Clienti 800-984358 attivo LUN-SAB dalle 07.00 alle 00.00
Vai ai contenuti

Menu principale:

Costi telefonici

TELEFONIA
Analisi bollette telefoniche e adsl
  • Analisi dei costi in relazione ai servizi compresi nel piano tariffario.
  • Proporzionalità tra servizi attivi ed esigenze
  • Ricerca miglior gestore di telefonia mobile e fissa in grado di garantire l’offerta più adeguata alle reali necessità

Le offerte di telefonia mobile presenti sul panorama italiano sono in grado di coprire una vasta gamma di prezzi, di servizi offerti e, conseguentemente, di tipologie di utenza.

La pressione competitiva che vede gli operatori principali di telefonia mobile e gli operatori virtuali impegnati a promuovere continuamente offerte nuove è forte e la clientela è comprensibilmente sempre più confusa e indecisa su quale opzione telefonica scegliere.

Spesso poi diventa una vera odissea contattare gli stessi operatori delle compagnie telefoniche per chiedere chiarimenti, approfondimenti, evidenziare disservizi o malfunzionamenti o per esporre dubbi o reclami di ogni genere.
Il tempo è Prezioso! E per un professionista dover passare ore al telefono per cercare di parlare con un operatore, cercare di districare matasse, senza ottenere risultati reali equivale, non solo a perdere tempo, ma anche denaro.
Assistere e consigliare in maniera neutrale le aziende Italiane sulle migliori offerte telefoniche – fisso/mobile – presenti sul mercato per tagliare i costi della telefonia senza venir meno alla qualità ed al servizio è il nostro obiettivo.

Siamo costantemente in contatto con tutti i gestori telefonici. Questo ci consente di essere sempre aggiornati su tutte le offerte telefonia fissa e mobile in vigore, sappiamo in tempo reale la loro scadenza, il loro rinnovo, tutte le condizioni contrattuali delle vecchie e delle nuove nate di ogni compagnia, i vincoli esatti e i reali servizi che vi ritroverete ad utilizzare e pagare.

I nostri consulenti confrontano offerte telefonia fissa e mobile in base al costo, ma anche in base al servizio e alle condizioni contrattuali proposte, in modo da offrirvi un supporto reale, positivo e costruttivo, nel totale interesse vostro e della vostra realtà aziendale.

Lavoriamo per il cliente, non per le compagnie telefoniche.

Vi ascoltiamo, comprendiamo le vostre esigenze, i servizi di cui avete davvero bisogno e quelli di cui potete fare a meno in quanto rappresenterebbero solo una spesa inutile da sostenere. Compariamo tutte le offerte presenti sul mercato., confrontiamo le offerte di telefonia fissa e mobile attraverso metodiche corrette e ponderate per proporvi la migliore soluzione al minor prezzo. Analizziamo la zona geografica in cui è ubicato il cliente per eseguire meticolose verifiche di copertura tecnologica in modo da definire la miglior tecnologia disponibile in funzione di ogni singolo operatore.



Cambio gestore telefonico

Il cambio gestore telefonico è diventata un’operazione di routine sia per gli utenti della linea fissa che per quelli della linea mobile, sia per le linee casalinghe, che per linee aziendali.
Ma il fatto di essere un’operazione particolarmente frequente, non significa che sia semplice e dal risultato immediato.
Spesso infatti, il cambio, si accompagna a mal comprensioni, preoccupazioni e dubbi da parte degli utenti che rinviano il cambio gestore telefonico o non sanno quale scegliere in base alle loro esigenze.
Individuare il piano tariffario ad hoc è infatti fondamentale, sia per la linea fissa, che per la linea mobile.
Negli ultimi anni, lo sviluppo del settore delle telecomunicazioni è stato protagonista di un incremento esponenziale che ha portato non pochi cambiamenti nel  mondo della telefonia.

Decreto Bersani
Con il decreto Bersani del 2007 (decreto n. 7 del 31 gennaio 2007, convertito nella legge n. 40/2007), che abolì le penali in caso di recesso dai contratti telefonici stipulati (ne parliamo nel prossimo paragrafo) , il legislatore ha sostenuto tale evoluzione, favorendo effettivamente una forte liberalizzazione del mercato.
Di tutta risposta, le compagnie telefoniche hanno però reagito in maniera contrastante, da un lato moltiplicando le offerte per accaparrarsi il più possibile la clientela, dall’altro lato introducendo numerosi passaggi a carico dei clienti, con l’obiettivo di renderne più lento e più complicato il passaggio verso gli altri operatori.
 

Cambio gestore telefonico e penali da pagare: sono illegali
Chiariamo immediatamente una cosa: Dal 2007, in seguito alle diverse liberalizzazioni effettuate, le penali per la disattivazione delle linee sono state abolite.
Tuttavia, può succedere che alcuni operatori telefonici continuino, creando non pochi problemi nella fase di recesso dal contratto da parte dei consumatori, a imporre illegalmente i cosiddetti “contributi di disattivazione“, “costi per dismissione“, “importi per dismissione“, “costi per attività di migrazione“, “contributi disattivazione“, nomi che spesso traggono in inganno i malcapitati utenti.

 
Cambio gestore telefonico linea fissa
 
Le possibili difficoltà per la Telefonia sono davvero variegate.
Tra le difficoltà più frequenti sono le lunghe attese, i disservizi, i macchinosi ostacoli burocratici, senza considerare la difficoltà nel rintracciare il gestore telefonico che offre l’offerta migliore in relazione alle diverse esigenze.
Generalmente, se l’intento è quello di cambiare il contratto telefonico e passare ad un altro operatore, mantenendo il proprio numero di telefono, è necessario fare richiesta di portabiltà (NP) del numero fisso e, come accade per i numeri mobili, preservare il numero fisso cambiando tranquillamente operatore.
E’ doveroso però chiarire che nel caso in cui un cliente voglia fare richiesta di cessazione della linea telefonica, le cose sono diverse. In questo caso specifico infatti, se il cliente è intenzionato a far richiesta della cessazione della linea, senza voler passare ad un altro operatore, ci sono costi da sostenere.

 
Cambio gestore telefonico linea mobile
Per cambiare il gestore telefonico per il proprio telefono cellulare, mantenendo il credito presente e magari anche il numero è estremamente semplice.
Basta recarsi in qualsiasi centro apposito, muniti di codice fiscale, documento di riconoscimento e sim.
Sono necessari pochi passaggi e l’operatore provvederà ad attivare il piano tariffario scelto che entrerà in vigore dopo qualche giorno, tempo necessario per fare in modo che il numero venga trasferito dalla vecchia alla nuova sim.
Quando il trasferimento del numero sarà ultimato e l’abbonamento con il nuovo operatore sarà attivo, la vecchia SIM cesserà di funzionare e ti sarà spedito un SMS che ti avvertirà del cambiamento andato a buon fine.
Operazioni semplici, quindi, ma quando il piano tariffario da attivare riguarda un telefono cellulare utilizzato a scopi professionali, consigliamo vivamente di riflettere, valutare i servizi offerti, in relazione alle esigenze aziendali e procedere con l’individuazione dell’offerta migliore esistente.

Torna ai contenuti | Torna al menu